Cashmere sostenibile ®


Dalla nascita del capretto fino alla produzione dell’articolo finito fatto a mano, il nostro cashmere, è, per definizione, SOSTENIBILE:   una produzione agricola che va oltre il biologico, perchè integra  i principi della salute dell’ambiente con l’uso efficiente delle risorse non rinnovabili per assicurare non soltanto il profitto all’azienda agricola, ma i fluuisce anche la qualità di vita della proprietaria della fattoria e gli stessi suoi animali.

La fibra che le nostre capre produce è un prodotto del tutto naturale,  una risorsa perfettamente rinnovabile.  Il gregge che vive a pascolo, a differenza dell'allevamento iudustriale in stalla, ha degli effetti positivi sul suolo, e sul territiorio, aumenta la BIODIVERSITA', migliora la qualtia' del terreno e aiuta a mantenere l'equilibrio fra zoen coltivate e zone abbandoante

Comprare CASHMERE SOSTENIBILE significa PROTEGGERE L’AMBIENTE, MIGLIORARE IL PAESAGGIO,  PROMUOVERE lo SVILUPPO RURALE SOSTENIBILE  e fare del BENE alle nostre CAPRE!

La Sostenibilità Ambientale implica che il prodotto finito consuma MENO di quanto produce. Nel caso nostro  pascoliamo le nostre capre su terreni in disuso:  gli animali riutilizzano e migliorano quei terreni abbandonati, impraticabili oppure marginali, che sono improduttivi

Riciclano le piante infestanti in prodotti di lusso. Mica male, eh? Se a questo aggiungi il fatto che la qualità del suolo recuperato è migliorata e grazie all’azione del 'brucare' propria delle capre - che di natura scelgono le piante infestanti - aumenta anche la biodiversità della flora ed in seguito anche della fauna locale. Il benessere animale di greggi tenuti a pascolo è garantito.

Il nostro sistema integrato di allevamento, crescita e pascolo controllato delle capre da cashmere in aziende private, su terreni pubblici, parchi, rive dei fiumi, fattorie abbandonate e pascoli, boschi e foreste, è più vicino alle loro naturali condizioni di vita di ogni altro sistema di allevamento e, per sua natura, garantisce il benessere e la salute, e il trattamento etico dei nostri animali.

Le nostre capre vivono all’aperto, dove le condizioni climatiche creano l’ambiente ideale per la produzione di fibra di alta qualità. Le capre che sono allevate libere scelgono un’ampia gamma di piante e di foglie di cui nutrirsi, avendo a disposizione un’immensa scelta di materiali biologici e minerali, opzione che non possono avere animali legati a mangiatoie o costretti in un recinto.

Le nostre capre trasformano la biomassa inutilizzata in prodotto di lusso senza l’uso di combustibili fossili, antibiotici, ormoni, o mangimi sofisticati. Sono allevate su terreni agricoli marginali, abbandonati; sono “riciclatori” a basso consumo energetico, non disperdendo alcuna risorsa, migliorando l’utilizzo del terreno, incrementando la biodiversità, e mantenendo la viabilità: la vera antitesi dello sfruttamento eccessivo dei pascoli con conseguente depauperimento, della gestione meccanizzata o chimica delle zone rurali, e della trasformazione industriale

Nessuna desertificazione o crudeltà animale. Per capire la differenza tra il NOSTRO Cashmere e il Cashmere prodotto in Cina, vedi l’appendice qui sotto preso dalla CORRIERE DELLA SERA che descrive la produzione del Cashmere Cinese

                               CASHMERE SOSTENIBILE:    LUSSO CHE FA BENE ALL'AMBIENTE